Seleziona il tuo paese per visualizzare le informazioni corrette / Select your country to display the correct information
Italy
INFOLINE  800 40 11 11
logo
gravidanza
 

Crioconservazione delle cellule staminali da villi coriali (placenta)


All'arrivo in laboratorio un campione di i villi coriali sarà prelevato dalla placenta e saranno eseguite le analisi qualitative per accertare l'assenza di agenti contaminanti e l'idoneità alla crioconservazione.

Dal campione sono poi estratti i villi coriali e da essi sono isolate le cellule staminali mesenchimali tramite un isolatore che opera secondo lo standard internazionale GMP - Good Manifacturing Process (vedi certificato).

Segue un delicato processo di abbattimento controllato della temperatura che rende possibile lo stoccaggio per periodi tempo molto lunghi, in apposite tank a vapori di azoto, che mantengono costantemente una temperatura inferiore a -170°. A questa temperatura il naturale processo di invecchiamento delle cellule si interrome e allo scongelamento si ottiene un completo recupero delle funzionalità.

Un sistema di backup elettrico assicura più di 15 giorni di corrente elettrica in caso di guasti e la biobanca è supervisionata grazie ad un sistema di sicurezza completo che monitora i seguenti parametri:
• Accessi
• Temperature
• Livelli Tank
• Livello di ossigeno
• Livello di aerazione del Tank

Ogni campione conservato è identificato da un numero univoco (un codice EAN-13) e il sistema traccia ciascun movimento, dall’arrivo in laboratorio al congelamento.


Page created on: 30/07/2014
Last modified on: 30/07/2014
 
 
 
I nostri consulenti rispondono senza impegno a qualsiasi domanda
Clicca qui per essere ricontattato
Inviaci i tuoi dati e sarai ricontattato al più presto dal tuo consulente di zona
Cliccando 'Invia' autorizzi Genico al trattamento dei tuoi dati